Home

IL SITO WEB DEL DIRITTO CANONICO

IL PORTALE DEL DIRITTO CANONICO

"Dic animae meae: salus tua ego sum. Sic dic, ut audiam. Ecce aures cordis mei ante te, Domine; aperi eas et dic animae meae: salus tua ego sum."

Sant'Agostino

Antiquorum habet fida relatio

 

Ad perpetuam rei memoriam. Antiquorum habet fida relatio, quod accedentibus ad honorabilem Basilicam Principis Apostolorum de Urbe concessae sunt magnae remissiones, et Indulgentiae peccatorum. Nos igitur qui iuxta officij nostri debitum salutem appetemus, et procuramus libentius singolorum, huiusmodi remissionem, et Indulgentias omnes, et singulas, ratas, et gratas habentes, ipsas auctoritate Apostolica Confirmamus, et approbanus. Ut autem Beatissimi Petrus, et Paulus Apostoli eo amplius honorentur, quo eorum Basilicae de Urbe devotius fuerint a fidelibus frequentatae, et fideles ipsi spiritualium largitione munerum ex huiusmodi frequentatione magis senserint se refertos; Nos de Omnipotentis Dei misericordia, et eorundem Apostolorum eius meritis, et auctoritate consisi, de Fratrum nostrorum consilio, et Apostolicae plenitudine potestatis, omnibus in praesenti anno millesimo trecentesimo a Festo Nativitatis Domini Nostri Iesu Christi praeterito proxime inchorato, et in quolibet anno centesimo secuturo, ad Basilicas ipsas accedentibus reverenter, vere poenitentibus, et Confessis, vel qui vere poenitebunt, et consistebuntur, in huiusmodi praesenti, et quolibet centesimo secuturo annis, non solum plenam, et largiorem immo plenissimam omnium suorum concedemus, et concedimus veniam peccatorum. Statuentes, ut qui voluerint huiusmodi Indulgentiae a nobis concessae fieri participes, si fuerint Romani, ad minus triginta diebus continuis, seu interpolatis, et saltem semel in die, si vero Peregrini fuerint, aut Forenses, simili modo diebus quindecim, ad Basilicas easdem accedant. Unusquisque tamen plus merebitur, et Indulgentiam efficatius consequetur, qui Basilicas ipsas amplius, et devotius frequentabit. Nulli ergo, etc. Datum Romae apud S. Petrum 8 Kal Martij Pontificatus nostri anno sexto.

89018, Via Leonardo da Vinci, n.18, (RC)

Email: info@dirittocanonico.com

ISSN 2532-1633 rappresenta un canale di comunicazione interattiva che si propone di evidenziare gli aspetti salienti dei riflessi della società multietcnica sulle tradizioni religiose delle diverse popolazioni del mondo.

Lo scopo che questo spazio si prefigge è il dialogo ragionato ed attento alle principali problematiche etico-morali dell'attuale società moderna.

Il sito e la Rivista non appartengono a nessun Ente religioso, nè sono ad esso riconducibili

 

COLLABORA CON NOI

 

La rivista è aperta al contributo di articoli di carattere innovativo, provenienti dal mondo dei ricercatori e degli studiosi.

Le proposte di articoli saranno valutate con una procedura “in doppio cieco” da un Comitato di referee. Successivamente alla valutazione, gli articoli verranno redazionati e impaginati nel formato tradizionale della rivista.

Il pdf sarà pubblicato su dirittocanonico.com, nella sezione “Rivista".

© Copyright. All Rights Reserved.